Snapchat: aumenta lo spam, la società si scusa tramite il blog

di

Non finisce il periodo nero di Snapchat che qualche settimana fa è stato al centro di una polemica in quanto alcuni ricercatori avevano trovato un bug che permetteva di risalire ai numeri telefonici degli utenti tramite la funzione "Trova Amici" presente nell'applicazione. Il tutto fortunatamente però è stato rapidamente risolto tramite un aggiornamento di sicurezza. Tuttavia, a partire da ieri molti utenti stanno segnalando ai gestori l'aumento della quantità di "Snap Spam", termine che identifica i messaggi indesiderati ricevuti dagli iscritti.

La società ha subito voluto rilasciare un comunicato per chiedere scusa a tutti e far sapere di essere al lavoro per risolvere il tutto in tempi brevi: "abbiamo ricevuto alcune lamentele durante il fine settimana circa l'aumento di Snap Spam sul nostro servizio. Vogliamo chiedere scusa a tutti e farvi sapere che il team è al lavoro per risolvere il problema" si legge nel post pubblicato sul blog. I gestori però hanno voluto precisare che l'aumento dello spam potrebbe non essere legato alla recente violazione di dati, ma sono in corso le verifiche di rito per scoprire la causa del problema.