Snapchat: il fondatore spiega perchè l'offerta di Facebook è stata rifiutata

di

Nel corso del 2013, Snapchat ha rifiutato un'offerta da 3 miliardi di Dollari avanzata da Facebook, che tramite il fondatore Mark Zuckerberg aveva più volte manifestato l'intenzione di acquistare la società, tanto che l'amministratore delegato aveva anche offerto 750.000 Dollari a Evan Spiegel e Bobby Murphy per cedere l'azienda da loro creata. In una recente intervista rilasciata per Forbes, Spiegel (il co-fondatore) ha spiegato le ragioni che hanno spinto i dirigenti a girare l'offerta al mittente: "ci sono poche persone al mondo che sono in grado di costruire un business come questo. E credo che per quanto possa essere interessante, un guadagno a breve termine non sia ciò che cerchiamo".

Ad oggi Snapchat può contare su una base di utenti formata da 50 milioni di iscritti, con un'età media di 18 anni, la tendenza inversa di Facebook, che sarebbe sempre meno preferito dai teenager.
FONTE: Vr-Zone
Quanto è interessante?
0