Somaltus porta Apple in tribunale per alcuni brevetti relativi alla batteria

di
Somaltus LLC ha presentato una denuncia contro Apple presso un tribunale del Texas accusando il produttore dell'iPhone di violare alcuni brevetti del 2010 relativi alle tecnologie incluse nella batteria. La piccola società, con sede in Texas, ha anche intentato causa contro Asus, Lenovo, Samsung, Sony e Toshiba per lo stesso brevetto.

L'azione legale sostiene che l'iPhone 6s e tutti i dispositivi simili venduti da Apple violano la licenza numeri 7.657.386, che descrive “un sistema integrato nella batteria”, ed ha chiesto un risarcimento danni non quantificato o, in alternativa, delle royalties sulla vendita degli smartphone.
La violazione a quanto pare si riferirebbe al processo di ricarica veloce fino a quando l'autonomia non raggiunge l'80% della capacità, salvo poi tornare negli standard normali dopo tale percentuale.
Da parte di Apple, almeno al momento, non è arrivata alcuna risposta ufficiale in merito all'argomento, tanto meno il colosso di Cupertino ha presentato qualche contro documentazione alla corte.