Sony trionfa agli EISA Award 2017 con ben sette premi

di
Anche quest’anno la European Imaging and Sound Association (EISA) ha premiato Sony per la capacità di proporre prodotti innovativi, in grado di ridefinire il potenziale dell’imaging e dei sistemi home theatre. All’edizione 2017, Sony è stata insignita di ben sette premi.

Il produttore giapponese ha vinto più di qualunque altro, inoltre nella sua storia non aveva collezionato mai così tanti premi EISA in una sola edizione. Con 53 riviste specializzate in 25 paesi, EISA rappresenta la principale associazione editoriale nel mondo dell’elettronica di consumo e da oltre 35 anni premia i prodotti d’eccellenza. Ma in quali categorie e con quali prodotti Sony ha vinto i suoi premi? Andiamo a scoprirlo in dettaglio.

EISA CAMERA OF THE YEAR 2017-2018: Sony α9


a fotocamera Sony α9 è una mirrorless rivoluzionaria, per molti versi superiore alle tradizionali controparti reflex. Grazie al design innovativo, il sensore d’immagine full-frame da 24,2 milioni di pixel scatta fino a 20 frame al secondo alla massima risoluzione e senza latenza del mirino elettronico, mentre l’otturatore, silenzioso e a prova di vibrazioni, raggiunge una velocità pari a 1/32.000 di secondo. In fatto di velocità, il nuovo sistema AF non è da meno: con 693 punti di messa a fuoco automatica a rilevamento di fase, che coprono circa il 93% dell’area dell’immagine, anche i soggetti in movimento risulteranno sempre nitidi. Lo stabilizzatore d’immagine a 5 assi permette di rallentare la velocità dell’otturatore di 5 step. Per quanto riguarda le riprese, il processo di sovracampionamento e la lettura completa dei pixel si traducono in eccellenti video in 4K.

EISA PROSUMER COMPACT SYSTEM CAMERA 2017-2018: Sony α6500


La α6500 è una fotocamera che, nonostante il formato estremamente compatto, offre prestazioni video di livello professionale. Dai video in 4K alle foto, questo modello assicura eccellente qualità d’immagine, grazie al sensore CMOS Exmor APS-C da 24,2 milioni di pixel, a una velocità elevata e a un’ampia gamma di obiettivi. Lo stabilizzatore d’immagine a 5 assi è adatto sia agli obiettivi ad attacco E di Sony sia agli obiettivi ad attacco A, tramite gli appositi adattatori. I 425 punti della messa a fuoco automatica a rilevamento di fase coprono praticamente l’intera inquadratura, mentre il touchscreen orientabile da 3” permette di scegliere i punti di messa a fuoco con un dito. La fotocamera è in grado di scattare fino a 11 frame al secondo in modalità autofocus continuo, con un buffer che supporta fino a 269 immagini in una sola sequenza.

EISA COMPACT CAMERA 2017-2018: Sony RX100 V


La fotocamera RX100 V racchiude soluzioni high-tech in un corpo estremamente compatto. Come il modello precedente, è dotata di un sensore da 1” e di un eccellente mirino elettronico OLED a scomparsa. Il nuovo sensore d’immagine CMOS Exmor RS da 20,1 milioni di pixel, insieme al rapidissimo processore d’immagine BIONZ X e a un chip di acquisizione LSI di nuova generazione, permette di ridurre i tempi di risposta della messa a fuoco automatica a soli 0,05 secondi, e di portare la velocità di scatto continuo a 24 frame al secondo con il tracking AF/AE: l’ideale per assicurare una messa a fuoco e un’esposizione a regola d’arte, anche quando si seguono soggetti in movimento. Oltre alla possibilità di girare video in 4K, la nuova RX100 V offre riprese in super slow-motion a 1000 frame al secondo, un’otturazione silenziosa e una ghiera di regolazione multifunzione personalizzabile.

EISA SUPERZOOM CAMERA 2017-2018: Sony RX10 III

Con un peso di soli 1095 g, la fotocamera Sony RX10 III è una soluzione all-in-one pratica da trasportare per chi ama fotografare sport, natura e animali. Il performante obiettivo ZEISS Vario-Sonnar T* da 24-600 mm raggiunge uno zoom di 25x con un’apertura massima f/2.4-4, mentre il sensore Exmor RS da 1”, la messa a fuoco automatica ultrarapida e lo stabilizzatore Optical SteadyShot garantiscono la massima nitidezza, annullando le più impercettibili vibrazioni. Al di là dell’incredibile gamma focale, la nuova RX10 III permette di scattare tenendo l’obiettivo a 3 cm di distanza, senza spaventare i soggetti, grazie alla sorprendente silenziosità dell’otturatore. La fotografia è solo una delle specialità di questo modello, che è in grado anche di girare video in 4K e con uno spettacolare effetto slow motion 40x, dato dalla velocità di 1000 frame al secondo.

EISA COMPACT SYSTEM LENS 2017-2018: Sony FE 100 mm F2.8 STF GM OSS


Questo teleobiettivo a focale fissa da 100 mm abbina alla formidabile risoluzione tipica della serie G Master un’ottica STF (Smooth Trans Focus) per ottenere effetti bokeh morbidi e naturali, senza l’ombra di vignettature. La messa a fuoco automatica DDSSM è rapida, precisa e silenziosa e permette di scattare primi piani con un ingrandimento di 0,25x. Lo stabilizzatore d’immagine Optical SteadyShot integrato minimizza le sfocature provocate dai movimenti della fotocamera durante l’otturazione. L’obiettivo Sony FE 100 mm F2.8 STF GM OSS è il degno erede dell’esclusiva gamma G Master, sotto ogni punto di vista.

EISA PROFESSIONAL COMPACT SYSTEM LENS 2017-2018: Sony FE 70-200 mm F2.8 GM OSS


L'obiettivo Sony FE 70-200mm F2.8 GM OSS copre tutte le angolazioni necessarie a immortalare sport e azioni dinamiche. La nitidezza delle immagini è superiore ed equamente distribuita, senza il minimo difetto ai bordi e lungo tutto il range focale, anche con i teleconverter. Il sistema di messa a fuoco di tipo flottante, implementato per la prima volta su uno zoom α, contribuisce a ridurre drasticamente la distanza di messa a fuoco minima, portandola a 0,96 m. L’apertura circolare a 11 lamelle è sinonimo di splendidi bokeh e l’autofocus è fulmineo, specialmente se associato alla scattante Sony α9. In più, l’obiettivo FE 70-200mm F2.8 GM OSS è progettato per resistere a un uso intensivo e a tutte le condizioni atmosferiche.

EISA HOME THEATRE TV 2017-2018: Sony KD-65ZD9


Il TV 4K targato Sony regala un’esperienza di visione sorprendente, all’insegna di una riproduzione cromatica eccellente e contrasti ai vertici della categoria, e in più supporta tutti i principali formati HDR (è previsto anche un upgrade per contenuti Dolby Vision). Il segreto per riprodurre contenuti Blu-ray Ultra HD e 4K HDR altamente realistici, anche in ambienti molto luminosi, è la sinergia tra il processore 4K HDR di Sony, X1 Extreme, e la tecnologia di local dimming LED Backlight Master Drive, che, insieme, restituiscono una qualità d’immagine superba. Il modello KD-65ZD9 è uno schermo home theatre ad alte prestazioni, progettato per far vivere tutta la magia del 4K HDR attraverso una luminosità straordinaria, contrasti precisi e colori vibranti.