Sony vende la divisione VAIO

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Nel corso della conference call in cui ha rivelato i risultati finanziari del Q3 2013, Sony ha annunciato di aver venduto la divisione VAIO. L'accordo finale, stipulato con Japan Industrial Partners, sarà formalizzato entro la fine di Marzo 2014 e la decisione è stata presa in quanto la domanda dei PC ha fatto registrare un forte calo, ecco perchè nel corso del CES non è stato mostrato alcun nuovo modello. A seguito di questa vendita, Sony taglierà entro la fine dell'anno fiscale 2014 circa 5.000 posti di lavori in tutto il mondo, di cui 1.500 nel solo Giappone. La nuova società, invece, assumerà dai 250 ai 300 dipendenti Sony, che si occuperanno della progettazione e produzione dei PC presso la sede di Nagano. L'azienda, tuttavia, ha affermato che continuerà ad offrire assistenza a tutti coloro i quali sono ancora in possesso dei propri computer, ma i futuri investimenti saranno concentrati maggiormente sul settore mobile (smartphone, tablet, phablet) e su quello dedito alla produzione di televisori.