Sony Xperia GX e Xperia SX: belli, potenti ma solo per il Giappone

di

Sony Mobile ha annunciato due interessanti device che però sembrano destinati al solo mercato giapponese. Le loro interessanti caratteristiche e design sono però degni d'essere approfonditi. I due modelli in questione sono i Sony Xperia GX ed Xperia SX. Xperia GX si presenta con un ampio display da 4,6 pollici 720p su cui visualizzare le splendide scattate con la sua fotocamera da 13 megapixel con sensore Exmor R. Buono anche il processore dual-core da 1.5 GHz e il designi che riprende in padre il Sony Ericsson Xperia Arc (ma con materiali opachi), in parte i più recenti device marchiati Sony Mobile. Memoria interna disponibile pari a 16 GB.

Xperia SX è -come Sony afferma- il più leggero cellulare LTE al mondo di cellulari con un peso di circa 100g. Lo smartphone monta uno schermo da 3,7 pollici con lo stesso motore Bravia Mobile del GX e di tanti altri Xperia. Anche per lui si è scelto un processore dual-core da 1.5GHz, ma una più standard fotocamera da 8-megapixel. Per l'appunto essendo un telefono dedicato al mercato giapponese non manca neanche una connessione a infrarossi, mobile wallet e TV mobile. memoria interna disponibile pari ad 8GB.Entrambi i modelli saranno lanciati in bianco e nero e come sistema operativo precaricato Android in versione 4.0 Ice Cream Sandwich. Saranno disponibili nei negozi giapponesi questa estate. Ovviamente qualora delle loro versioni "semplificate" dovessero risultare in sviluppo per l'Europa si tratterebbe di modelli HSPA+ e non LTE.
FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0
Sony Sony Sony Sony