SpaceX sta ancora cercando di mandare satelliti dell'atmosfera per i servizi Internet

di
SpaceX sta cercando di mandare l'umano su Marte entro i prossimi 10 anni, ma in mente ha anche altri progetti. Per esempio, l'azienda di Elon Musk ha intenzione di portare avanti un lavoro secondo il quale dovrebbero essere lanciati svariate migliaia di satelliti in orbita per fornire servizi Internet ad alta velocità.

La società americana sta infatti spingendo per ottenere adesso l'approvazione della Federal Communication Commission. SpaceX comunque non è la prima azienda a rivelare di voler rendere realtà qualcosa di questa tipologia, ma di una scala così grossa nessuno aveva mai parlato. Il fondatore della società ne sta parlando in effetti da un po', ed ha ultimamente affermato che il progetto dovrebbe costare circa 10 miliardi di dollari. Il numero preciso di satelliti dovrebbe essere 4425, che verrebbero lanciati nel livello inferiore dell'orbita terrestre. L'accesso ad Internet verrà fornito ai residenti e anche ai governi, senza però nessuna data stimata per l'avvio dei servizi.