Spotify interrompe il supporto all'app per Windows Phone

di
L’ecosistema mobile di Microsoft, Windows Phone, perde il supporto di un’altra applicazione importante. Spotify, direttamente sul sito ufficiale, ha annunciato che non supporterà più il client ufficiale per il sistema operativo della compagnia di Redmond.

Nella fattispecie, nel comunicato si legge che “Spotify per Windows Phone è stato messo in manutenzione. Questo vuol dire che rilasceremo solo aggiornamento critici per la sicurezza di Spotify e non aggiungeremo né nuove feature, tanto meno miglioramenti generali. Gli utenti potranno continuare ad utilizzare Spotify sugli smartphone basati su Windows Phone e l’applicazione resterà disponibile sul Windows Store.
Continueremo a lavorare a stretto contatto con Microsoft per garantire la migliore esperienza possibile sulle piattaforme Windows e valuteremo insieme il percorso più efficace e conveniente per il futuro”.
Brutta battuta d’arresto quindi per coloro che sono in possesso di un account Premium o Free e che usano uno smartphone Windows Phone per ascoltare la musica.

FONTE: Spotify
Quanto è interessante?
0