Spotify prepara la contromossa dopo il lancio di Apple Music

di

La presentazione di Apple Music è destinata ad avere un impatto importante sul mercato. Il marchio Apple è forte e costringerà sicuramente i concorrenti ad apportare delle modifiche alle loro strategie per cercare di mantenere le rispettive posizioni.

Tra queste c'è anche Spotify. Apple, infatti, ha annunciato che offrirà un piano familiare da 14,99 Dollari che potrà essere condiviso con un massimo di sei persone. Spotify e Rdio anche hanno la medesima offerta, ma il costo è di 14,99 Dollari per la condivisione con due persone, e 29,99 Dollari per cinque familiari.
Secondo quanto riportato da The Verge, la società diretta da Daniel Ek, che su Twitter ha reagito alla presentazione di Apple Music con un laconico “Oh ok”, vorrebbe premere proprio su questo punto, offrendo un piano familiare ad un prezzo inferiore rispetto all'attuale.
Chiaramente però tutto ciò non potrà essere annunciato nell'immediato, in quanto bisognerà ridiscutere tutti gli accordi di partnership stretti con le etichette musicali, le quali dovranno dare l'ok.
L'ingresso di Apple è destinato a far aumentare in maniera importante la competitività, che ovviamente non può che essere un fattore positivo per gli utenti. 

FONTE: The Verge