Square: ecco il prezzo delle azioni

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Square, la società fondata e gestita dall'attuale amministratore delegato di Twitter, Jack Dorsey, si appresta a debuttare in borsa a Wall Street. Tuttavia, non arrivano buone notizie per gli investitori.

Sebbene il valore nominale di un'azione sia di 9 Dollari, comunque inferiore alle stime di 11-13 Dollari, l'ammontare complessivo sarà più basso del 40% rispetto alle stime dei finanziatori. Tutti infatti ricorderanno che gli investitori privati che sono stati coinvolti nella raccolta di fondi organizzata un anno fa hanno dovuto pagare 15,46 Dollari a titolo per poter poter portare a casa un'azione del servizio. Per loro, appunto, la perdita è del 40%, e rappresenta una svalutazione importante se si conta che è passato appena un anno.
Secondo molti, tutto ciò sarebbe da imputare al fatto che il continuo arrivo di aziende a Wall Street ha fatto calare l'entusiasmo da parte degli investitori, i quali sono sempre più restii ad investire in questo tipo di start-up.
Il debutto comunque dovrebbe avvenire oggi, e la capitalizzazione complessiva dovrebbe essere di 4 miliardi di Dollari, due in meno rispetto alla valutazione attribuita un anno fa.
In molti continuano ad essere diffidenti riguardo al doppio incarico di Dorsey e dal fatto che il servizio trattiene una piccola percentuale su ogni transazione.
Nel corso dell'ultimo anno anche altri colossi, come Apple e Google, che generano miliardi di profitti a trimestre, hanno registrato battute d'arresto in borsa, ma il tutto è poi rientrato.