Starbucks lancia il barista virtuale su iPhone: si ordina e dialoga con l'IA

di
Lo abbiamo visto mille e mille volte nei film di fantascienza, così come nei videogiochi post-apocalittici come Fallout: nel futuro troveremo i robot a servirci al bar, fra le altre cose.

Nel frattempo però Starbucks sta sperimentando una nuova app per iPhone che vi permette di dialogare con un barista virtuale e, di conseguenza, ordinare qualsiasi cosa il menu della catena offra. Si chiama Starbucks Barista e, formalmente, non è altro che una semplice chat. Possiamo dialogare con l'intelligenza artificiale esattamente come facciamo con Google Assistant su Google Allo. Basta scrivere oppure parlare naturalmente per ordinare e pagare, l'assistente vi seguirà nella scelta di tutte le opzioni disponibili e vi farà confermare la vostra posizione. È anche possibile modificare le ricette, laddove possibile, nel caso abbiate qualche gusto o voglia particolare. Per l'app è già partita la fase Beta su 1.000 dispositivi test intorno al mondo, la società ha intenzione di espandere sempre più il suo utilizzo entro l'estate 2017.

Sempre entro quest'anno è prevista anche una versione Android, inoltre Alexa di Amazon permette - nei Paesi laddove è disponibile - di ordinare comodamente con la sola voce. Si tratta dell'estensione del programma Starbucks Mobile Order & Pay, che attualmente vi permette di ordinare e pagare ancor prima di arrivare in negozio. VoiceLabs prevede che entro il 2017 ci saranno 24.5 milioni di dispositivi in grado di supportare il nuovo servizio di Starbucks, Amazon Alexa e Google Home compresi. Ancora una volta, il futuro è oggi.

FONTE: iDownloadBlog