Stephen Hawking: "l'uomo dovrà abbandonare la terra entro 100 anni"

di
Non per mettervi ansia, ma lo scienziato Stephen Hawking ha dichiarato che la terra in circa cento anni ci darà il ben servito cacciandoci a pedate. Già lo scorso Novembre Hawking aveva fissato il "rassicurante" countdown di 100 anni, da qua alla data entro la quale l'umanità si sarebbe dovuta spostare su un nuovo pianeta.

Lo ha dichiarato all'interno del documentario "Expedition New Earth", documentario che debutterà questa estate su BBC.

Nel corso del lungo documentario Hawking racconterà l'evoluzione della scienza e delle tecnologie che saranno cruciali per il futuro dell'esplorazione spaziale e, quindi, per la ricerca di un nuovo pianeta da chiamare casa.

Si tratta sicuramente di una notizia spaventosa, facile domandarsi se l'umanità ce la farà anche questa volta a sopravvivere alle minacce esterne e a se stessa. Di film sull'argomento -tra fantascienza e film d'azione- ne sono usciti a iosa, certo un conto è l'intrattenimento cinematografico, altra cosa è l'idea di doversi confrontare seriamente con una simile sorte.

Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech