Steve Wozniak: Apple attende l'intuizione giusta

di

La "mancanza d'innovazione" che molti utenti lamentano nei prodotti Apple è ormai una consuetudine. Su questa vicenda Steve Wozniak, co-fondatore della Mela insieme all'ex CEO Steve Jobs, si è espresso diverse volte in passato e lo ha rifatto intervenendo in un incontro a Mexico City qualche ora fa:"Credo che Apple sia in uno di quei periodi di attesa in cerca della prossima direzione. Non puoi aspettarti una nuova totale ed incredibile rivoluzione di una categoria nell’elettronica di consumo, non puoi aspettartelo ogni anno. Se potesse accadere ogni anno sarebbe una vera sorpresa". Il Woz pensa che l'azienda di Cupertino sia ancora un'azienda dotata di grande inventiva, come ai tempi di Steve Jobs, ma che presentare continuamente cose strabilianti è impossibile, specie in un settore così competitivo come quello dell'elettronica di consumo (e specie in questi ultimi anni). Su uno dei probabili, nuovi prodotti Apple, l'iWatch, Steve si è così espresso:"Penso, oddio, vorrei avere il vecchio iPhone qui sul mio polso e vorrei potergli fare domande con un nuovo Siri o dirgli di riprodurre determinata musica”. Vedremo nei prossimi mesi se Tim Cook lo accontenterà.