Steve Wozniak:"Apple è in ritardo sugli smartphone, Samsung è un grande concorrente"

di

Steve Wozniak non ha mai evitato di esprimere il suo pensiero su ciò che accade online, sui design degli smartphone o sulla vita di Steve Jobs. Alcuni giorni fa, durante i Businessweek Best Brands Awards, il co-fondatore di Apple ha detto, in risposta ad una domanda sulle vendite e i profitti dell'azienda di Tim Cook, che Cupertino potrebbe perdere terreno nel settore degli smartphone:"Secondo me, attualmente sono un po' indietro nel settore smartphone". Mentre loda Apple e la sua abilità di unire i fan, dice che la società americana ha comunque bisogno di lavorare sodo per mantenere il proprio successo:"Gli altri l'hanno raggiunta. Samsung è un grande concorrente, in virtù del fatto che sta facendo gran bei prodotti".

Wozniak non è più legato ad Apple, e di certo le sue dichiarazioni non influenzeranno le scelte future della Mela. I commenti riportati, fanno da eco a quelli resi noti ancor più addietro nel tempo, in cui sottolineava come, seppur possedendo tutti gli iPhone lanciati sul mercato, le sue interazioni fossero "più scomode" rispetto a quelle su Windows Phone. Questi ultimi poi, sarebbero, in quanto a design, "su un altro pianeta rispetto ai dispositivi Android".