Su Google Maps la Trump Tower diventa "Dump Tower"

di
Google ha già da tempo annunciato le proprie intenzioni di chiudere il Map Maker per evitare imbarazzi come quello di qualche mese fa, avente da oggetto una mascotte di Android che urinava sul logo Apple, che era stata inserita da qualche utente.

Oggi però, sempre da questo fronte, arriva un’altra simpatica notizia: a quanto pare qualcuno, evidentemente uno dei detrattori del presidente eletto Donald Trump, si sarebbe divertito a rinominare l’iconica Trump Tower di New York, in cui risiede il nuovo numero uno della Casa Bianca in attesa del trasferimento a Washington, in Dump Tower.
Alcune persone sono addirittura convinte del fatto che sia stato un dipendente di Google a modificare il nome, ma chiaramente il tutto è da verificare e confermare, e questa supposizione è stata fatta in quanto la modifica di un punto di riferimento com’è la Trump Tower a New York può essere effettuata solo attraverso un processo manuale che richiede l’autorizzazione di un dipendente del motore di ricerca.
Questa reazione ha immediatamente scatenato le proteste dei sostenitori di Trump, che si sono scagliati contro Google, ma almeno al momento non è arrivata nessuna risposta.

FONTE: AOL Quanto è interessante?
0
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti
Su Google Maps la Trump Tower diventa 'Dump Tower'