TAG Heuer presenta il nuovo smartwatch modulare basato su Android Wear

di
Il famoso produttore di orologi TAG Heurer ha svelato un nuovo smartwatch modulare, battezzato TAG Heuer Connected Modular 45 e basato su Android Wear. Il dispositivo indossabili include un display da 1,39 pollici AMOLED, ed è pensato per tutti coloro che desiderano un design circolare al servizio del nuovo sistema operativo di Google.

L’hardware ovviamente è di fascia alta: l’orologio è alimentato dal processore Intel Atom Z34XX, ed è costituito da un corpo in titanio e vetro 2,5 Zaffiro.
Intel e Tag Heurer l’hanno definito “una prodezza in ingegneria. Abbiamo preso tutta la maestria di Tag Heuer nel design e l’abbiamo messa al servizio di Intel. Il risultato è un orologio interamente in metallo in grado di supportare la connessione WiFi, Bluetooth, GPS ed NFC”.
Il dispositivo funziona con il tap-to-play con l’NFC e non deve essere necessariamente abbinato ad alcuno smartphone. Gli utenti possono controllarlo anche con Google Voice grazie al microfono integrato, ed è possibile utilizzare la companion app per personalizzare l’interfaccia grafica.
A livello di batteria, una singola ricarica garantisce un’autonomia superiore ad un giorno. La scheda tecnica è completata da 4 gigabyte di memoria interna e resistenza all’acqua fino a 5ATM.
Tag Heuer Connected Modular 45 sarà rilasciato in 56 diverse configurazioni ed 11 stili, ma gli utenti potranno richiedere ulteriori personalizzazioni.
L’orologio sarà disponibile a partire dal 15 Marzo ad un prezzo di partenza di 1.600 Dollari.