Tante innovative soluzioni per ricaricare smartphone e tablet anche in viaggio

di

Hamlet presenta una serie di soluzioni particolarmente innovative ed ecologiche, in grado di soddisfare le esigenze di uno stile di vita sempre più "connesso" e in movimento, ma con un occhio di riguardo ai consumi energetici e all'estetica.

Oggi siamo circondati da un numero sempre crescente di dispositivi elettronici che, soprattutto in viaggio o in vacanza, può essere complicato ricaricare a causa della scarsità delle fonti di alimentazione. A casa o al lavoro, invece, ci si ritrova spesso a fare i conti con la difficile convivenza su una stessa ciabatta di una miriade di alimentatori, ossia dei veri e propri piccoli trasformatori che producono calore, sono energivori e nemici dell'ordine. Le nuove proposte firmate Hamlet desiderano proprio rispondere a queste esigenze sempre più diffuse.

Comodissimo per i viaggi in auto e per le vacanze in camper o in barca, il nuovo Hamlet Car Charger (XPWC545CAR-29,90 Euro i.c.) consente di ricaricare fino a cinque dispositivi elettronici contemporaneamente con una sola presa accendisigari. E', infatti, dotato di tre porte USB da 2400mA, ottimali per tablet, smartphone e fotocamere con elevati requisiti di carica, due porte USB da 1000 mA, ideali per ricaricare piccoli dispositivi mobili, come cellulari e lettori MP3.

Per chi, invece, trascorrerà le vacanze all'estero o viaggia molto per lavoro, il nuovo Hamlet Travel Charger (XPWC420TRAVEL-29,90 Euro i.c.) permette di ricaricare via USB fino a quattro dispositivi contemporaneamente in oltre 150 paesi, grazie alla presenza di quattro spine intercambiabili fornite in dotazione. Particolarmente compatto (69 x 80 x 36 mm), così da poter essere facilmente collocato in valigia o in un borsone, Hamlet Travel Charger consente di ricaricare, tramite una porta USB da 2400mA e tre da 1000mA, i più diversi dispositivi elettronici, tra cui smartphone, tablet, telefoni cellulari, lettori MP3 e fotocamere digitali.

Ideale in hotel, nell'appartamento delle vacanze, ma a anche a casa e al lavoro per contenere i consumi ed evitare una "giungla" di alimentatori, il nuovo Smart Charger (XPWC540SLV-29.90 iva compresa) è un potente adattatore USB da 40W, in grado di ricaricare contemporaneamente cinque dispositivi elettronici in "modo intelligente". Grazie all'innovativa tecnologia "smart charge", infatti, la nuova proposta di Hamlet è in grado di riconoscere in automatico i dispositivi che vengono collegati e bilanciare di conseguenza la potenza su ogni porta, fornendo più corrente ai dispositivi che richiedono più energia e prelevandola dalle porte ove il fabbisogno è inferiore. Con una potenza totale di 40 Watt (8A max.), il nuovo Smart Charger di Hamlet è oggi il top sul mercato a livello di efficienza energetica.

Coloro che desiderano semplicemente ricaricare tablet, smartphone, fotocamera insieme senza utilizzare più alimentatori, troveranno in Hamlet Quattro Power (XPW45000-Euro 19,90 i.c.) la soluzione ideale. Questa proposta, infatti, garantisce una maggior efficienza rispetto ai normali alimentatori e offre la possibilità di ricaricare via USB fino a quattro dispositivi con una sola presa di corrente.

Maggiori informazioni e tutte le caratteristiche tecniche sono presenti sul sito Hamlet