Telecom Italia: multa da 104 milioni di Euro

di

Telecom Italia, l'operatore telefonico più importante d'Italia, è stato multato dall'antitrust per una cifra vicina ai 104 milioni di Euro in quanto "ha abusato della sua posizione dominante nel settore delle infrastrutture di rete". La multa è stata emessa dall'Antitrust Italiano lo scorso venerdì e ha rilevato "due episodi separati, in cui Telecom Italia ha abusato della sua posizione dominante nella gestione di servizi e accesso all'ingrosso alle reti locali e banda larga, ostacolando l'espansione dei concorrenti". Il primo episodio, che è costato all'azienda 88,2 milioni di Euro, riguarda un numero di richieste d'attivazione rifiutate ingiustamente dall'operatore, che ha ostacolato l'accesso dei concorrenti alla loro infrastruttura ed ha impedito l'espansione. Il secondo, che è stato valutato 15,6 milioni di Euro, si riferisce ad alcuni sconti attribuiti a dei grandi clienti business. Telecom, tuttavia, sta già preparando il ricorso.