Telegram: al via i test per le chiamate vocali

di
INFORMAZIONI SCHEDA
A quanto pare presto gli utenti Telegram potrebbero essere in grado di effettuare chiamate utilizzando la popolare applicazione di messaggistica istantanea, che da tempo si è contraddistinta per essere la principale concorrente di Whatsapp.

Alcuni screenshot trapelati online, infatti, hanno rivelato che gli sviluppatori dell’app russa starebbero testando internamente la feature, ma il comparto che permetterà agli utenti di chiamare gli amici sembra essere ben più ampio rispetto a quello dei concorrenti.
Gli iscritti, infatti, potranno scegliere da chi ricevere chiamate: è infatti noto che Telegram, a differenza di Whatsapp, permette di massaggiare con altri utenti conoscendo semplicemente il nickname e non il numero di telefono, ecco perchè attraverso le impostazioni sarà possibile scegliere se ricevere chiamate solo da coloro che hanno il numero o anche dagli altri utenti. E’ anche presente un’impostazione che consente di bloccare tutte le chiamate o i singoli utenti. Un altro aspetto degno di nota è quello che riguarda la crittografia. Sarà possibile infatti verificare se la chiamata è cifrata o no, attraverso una stringa di testo o immagine che può essere confrontata con la controparte. Se queste coincidono, vuol dire che la crittografia end-to-end è garantita.
Le funzioni sono in fase di test nella beta per Android.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
0