Tesla nel giro di due anni potrebbe produrre le proprie auto in Cina

di

Tesla si appresta a diventare uno dei marchi più importanti ed influenti non solo del mondo della tecnologia, ma anche del settore automobilistico.

Attualmente la compagnia di Elon Musk produce gran parte delle proprie auto in California, ma il CEO avrebbe rivelato al WSJ che ha in programma di spostare parte della catena di montaggio in Cina, al fine di offrirle agli utenti a prezzi inferiori.
Musk ritiene che un impianto di produzione cinese potrebbe tagliare il costo delle automobili di un terzo a causa della significativa riduzione dei costi di trasporto e la mancanza di tasse d'importazione. Naturalmente però il piano non è di facile realizzazione dal momento che il mercato cinese è molto particolare da questo punto di vista e non accoglie sempre favorevolmente le aziende estere, ecco perchè Tesla dovrà stringere qualche accordo con dei partner locali prima di passare alla produzione.
Tesla comunque si sta sforzando per aumentare le sue operazioni in Cina, un mercato che in questo settore è in continua crescita. Basti pensare che l'anno scorso sono state vendute quasi venti milioni di auto, un numero che l'ha reso il mercato automobilistico più importante del mondo.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0