Tesla sarebbe al lavoro su un servizio di streaming musicale proprietario

di
Non solo il turismo spaziale e le automobili elettriche a guida autonoma. Elon Musk sembra voler puntare anche all'industria musicale. Secondo quanto riferito da Recode, infatti, la società americana starebbe in trattativa con alcune etichette discografiche per creare il proprio servizio di streaming musicale.

Fonti dell’industria riferiscono che la casa automobilistica avrebbe tenuto dei colloqui con tutte le principali etichette per un servizio che, con ogni probabilità, sarà integrato nelle proprie vetture, alcune delle quali sono già dotate di una dashboard altamente tecnologica e connettività internet.
I piani di Tesla ancora non sono chiari, ma alcuni esponenti ritengono che la società starebbe puntando ad offrire più livelli di sottoscrizione, in stile Pandora, che parte da una web radio. Un portavoce del gigante della Silicon Valley ha, parzialmente, confermato il tutto, affermando quanto segue: “crediamo che sia importante mettere tra le mani dei nostri clienti un’eccezionale esperienza in-car in modo tale che i nostri clienti possano ascoltare la musica che vogliono da qualsiasi fonte. Il nostro obiettivo è rendere felici i nostri clienti”.

FONTE: Recode Quanto è interessante?
3
Segnala Notizia Segnala Errori Vai ai commenti