The Grand Finale: Cassini sta per compiere le ultime 5 orbite attorno a Saturno

di
Cassini è quasi giunto alla fine del suo viaggio attorno a Saturno, iniziato nel lontano 2004, e si appresta a fare le ultimi 5 orbite attorno al pianeta degli anelli. Quella che sta percorrendo ora è l'orbita numero 287 e il 14 agosto inizierà la numero 288, la prima delle ultime 5 che saranno a stretto contatto con l'atmosfera del pianeta.

Dopo le ultime 5 orbite il satellite dovrà compiere l'ultimo tuffo nell'atmosfera di Saturno previsto per il 12 settembre. Il 15 settembre è prevista l'interruzione di qualsiasi comunicazione con la sonda che trasmetterà i suoi ultimi dati alle 10:45 a.m. PDT.

Così come già accaduto in prossimità di Titano, è probabile che l'atmosfera di Saturno sia densa a tal punto da richiedere l'attivazione di piccoli razzi per mantenere la stabilità. Al JPL (Jet Propulsion Laboratory) della NASA sono molto confidenti verso la riuscita dell'entrata di Cassini nell'atmosfera, grazie a dei modelli sviluppati che ne predicono il movimento. Solo il 14 agosto sapremo se quanto predetto sarà veritiero e se il satellite riuscirà a proseguire la sua traiettoria dentro Saturno. In caso di esito negativo sarà necessario alzare l'altitudine dell'orbita di circa 200 Km.

Se invece l'atmosfera è meno densa del previsto, allora sarà possibile abbassare l'altitudine dell'orbita di Cassini in modo da poter raccogliere dati sempre più in prossimità del pianeta. In ogni caso Cassini passerà alla storia come la prima sonda spaziale ad essere entrata nell'orbita di Saturno, visto che le sonde Voyager 1 e 2 non sono entrate nell'orbita del pianeta ma si sono dirette verso l'esterno del sistema solare.

Per finire, vi lasciamo con un'immagine spettacolare degli anelli di Saturno, confermando il nostro impegno nel seguire gli ultimi istanti del viaggio di Cassini.

FONTE: nasa
Quanto è interessante?
6
The Grand Finale: Cassini sta per compiere le ultime 5 orbite attorno a Saturno