Tim Cook alla Bocconi: "il futuro è nelle vostre mani"

di

Nella giornata di oggi l'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, è stato ospite dell'Università Bocconi di Milano in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico. Per il CEO del colosso di Cupertino si è trattato del primo intervento pubblico in Italia, e si è rivolto non solo agli studenti dell'ateneo, ma ai giovani di tutto il paese.

Cook ha affermato che i giovani hanno “l'obbligo personale di fare qualcosa al servizio di uno scopo, di un proposito nobile. E tutto ciò può essere fatto solo attraverso il vostro lavoro, perchè il futuro è nelle vostre mani, non dei governi. Mi auguro che riusciate a mantenere i vostri ideali sia come studenti che laureati, che amministratori delegati o presidente. Andate oltre, andate al di là delle frontiere. Rifiutate tutte le ipotesi. Siete in grado di fare business in modo diverso, facendo brillare i vostri valori e le vostre passioni, con l'obiettivo di cambiare il mondo”, ha affermato durante i quindici minuti di discorso nel corso del quale ha anche parlato dei valori di Apple, definita dallo stesso “una società che vuole cambiare il mondo. Ed ogni mattina ci alziamo con questo obiettivo, che possiamo raggiungere attraverso nostri prodotti che connettono le persone e permettono a tutti di condividere dei momenti importanti delle loro vite”.
Infine, Cook ha parlato anche della nostra nazione, che “è una fonte di ispirazione per il nostro lavoro. Ogni giorno mi viene in mente il tipo di connessione che c'è tra Apple e l'Italia, un paese in cui l'eccellenza rappresenta non fare di più, ma meglio di tutti. Milano è una città globale e voi siete cittadini del mondo, fate sentire la vostra voce ed usate le vostre conoscenze per migliorare la vita delle persone. Vi auguro il meglio per la vostra vita”.
Nel pomeriggio Tim Cook incontrerà anche il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi.