Tim Cook: i nuovi iMac sono stati commercializzati troppo presto

di

Attraverso un’ammissione pubblica, cosa davvero molto rara, l’amministratore delegato di Apple ha affermato che la nuova linea di iMac è stata commercializzata troppo presto, con i risultati sulla scarsità dei modelli disponibili fino alla fine de 2012 che sono sotto gli occhi di tutti; Tim Cook, nel corso del dialogo avuto con investitori ed analisti, ha ammesso di non perdere molto tempo guardando indietro, se non per imparare dagli errori commessi. In risposta a una domanda di Mark Moskowitz di J.P. Morgan, il CEO della società di Cupertino ha ammesso che la società ha commercializzato troppo prematuramente la nuova linea di iMac, la cui presentazione è avvenuta sul finire del 2012; i nuovi iMac sono stati caratterizzati da problemi di produzione, con ritardi sulla disponibilità al pubblico. Tra le difficoltà incontrate in fase di assemblaggio, quella relativa al processo di laminazione dello schermo, che, oltre ad assicurare un design più sottile del suo predecessore, ha creato un collo di bottiglia produttivo che ha ritardato le spedizioni e impattato in maniera negativa sui risultati di vendita di fine anno, con un -17% rispetto alle previsioni.

iMac

iMac

  • Produttore: Apple
  • Prezzo: 1379 €
      Caratteristiche tecniche
    • +