Tim Cook non esclude la produzione di un dispositivo medico

di

Nel corso di un'intervista rilasciata per il Telegraph, Tim Cook ha affermato che l'Apple Watch non diventerà mai un dispositivo medico, ma Apple potrebbe comunque entrare in questo campo producendo un indossabile a sé stante.

Si tratta di una notizia in contrasto con i rumor iniziali, che parlavano proprio di Apple al lavoro con diverse associazioni mediche per portare queste funzioni all'interno dell'indossabile. Cook però non allontana completamente l'ipotesi, ma afferma che “non mi dispiacerebbe inserire qualcosa del genere nell'Apple Watch, come un'applicazione, o altro”, e le prime indiscrezioni parlavano proprio di qualche tipo di test certificato dall'FDA per diagnosticare o curare qualche malattia.
E' comunque la prima volta che Apple ha rilasciato dichiarazioni del genere sull'orologio, e per certi versi sono anche giustificate dal fatto che l'inserimento di feature mediche richiedono modifiche all'hardware ed alla struttura del dispositivo.
Infine, Cook ha discusso dell'imminente lancio dell'iPad Pro, affermando che questo dispositivo sostituirà notebook e laptop per molte persone.