Tim Cook: non uniremo MacBook ed iPad

di

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, dopo le parole al vetriolo rilasciate sul Surface di Microsoft, ha parlato della possibile unione tra MacBook ed iPad.

Il CEO dell'azienda californiana si è detto “convinto del fatto che i clienti non sono realmente in cerca di un dispositivo che unisca l'esperienza Mac a quella dell'iPad. E' vero che la differenza che c'è tra l'architettura PC (X86) ed iPad (A-Series) è minima rispetto al passato. Con la funzione Handoff abbiamo semplificato il lavoro su un prodotto, in modo tale da cominciarlo su un dispositivo e completarlo su un altro”. Apple quindi vuole che gli utenti utilizzino sia iPad che Mac per scopi professionali: “ Vogliamo produrre il miglior tablet al mondo ed il miglior Mac del pianete. Fondere le due cose potrebbe compromettere l'ecosistema e l'esperienza utente” ha concluso il dirigente che, almeno al momento ha chiuso le porte ad un'esperienza di questo tipo. Già in passato però la Mela si è rimangiata alcune decisioni, quindi non c'è da stupirsi se in un futuro prossimo dovesse decidere di unire Mac ed iPad in un unico prodotto.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0