Tim Cook: stipendio variabile a seconda dell'andamento delle azioni

di

L'amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha chiesto al consiglio d'amministrazione del colosso di Cupertino di modificare il proprio stipendio e di vincolarlo all'andamento borsistico del titolo. La parte del contratto interessata è quella relativa al premio di 1 milione di azioni: in precedenza questo veniva assegnato regolarmente, mentre ora non lo sarà più se le azioni non soddisferanno una serie di criteri pattuiti con gli altri dirigenti. Se Apple sarà inserita in prima fascia da S&P il bonus sarà assegnato, mentre subirà un taglio del 25% se l'azienda entrerà in seconda fascia e del 50% se sarà in terza.