TIM: importante accelerata sul 5G, si parte da Torino

di
INFORMAZIONI SCHEDA
TIM continua il proprio percorso di avvicinamento alle reti mobili di quinta generazione e, nel corso del 5G Day, ha annunciato che è entrato nel vivo il progetto “Torino 5G”, voluto fortemente dall’amministrazione del comune piemontese e che prevede, entro il 2018, l’inizio delle sperimentazioni della tecnologia in ambito metropolitano.

L’obiettivo, infatti, sarà quello di realizzare una rete mobile di quinta generazione, che verrà lanciata a Torino, la prima città italiana a poter vantare la copertura, nonché tra le prime d’Europa.
In occasione dell’Open Day, TIM ha anche segnato un ulteriore primato, raggiungendo su rete live mobile la velocità di 700 Mbps in download e 75 Mbps in upload, in collaborazione con Qualcomm ed Ericsson.
Stiamo tracciando il percorso verso la tecnologia 5G, una sfida che fa leva sul nostro asset più importante: la rete. TIM conferma l’impegno nelle attività di ricerca e sviluppo ultrabroadband di nuova generazione partecipando attivamente alla definizione degli standard del 5G, aprendo laboratori all’avanguardia come ad esempio il mmWave dedicato allo studio delle onde millimetriche e lo IoT Open Lab per accelerare lo sviluppo delle applicazioni Internet of Things e sviluppando nuovi modelli di business in partnership con i principali player tecnologici – dichiara Giovanni Ferigo, Direttore Technology di TIM. –. Torino è ancora una volta capitale dell’innovazione grazie anche all’accordo siglato da TIM con il Comune per la copertura radiomobile in tecnologia 5G del territorio urbano che consentirà di fornire alla collettività i servizi di nuova generazione legati alla Smart City”.

FONTE: TIM
Quanto è interessante?
0