TIM: al via il roaming gratuito in Europa, all'appello manca solo Vodafone

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Sulla falsariga di quanto fatto da Wind e Tre, anche TIM ha annunciato, seppur a sorpresa, di aver disabilitato i costi di roaming in Europa. Ciò vuol dire che a partire da oggi sarà possibile chiamare, inviare SMS e navigare in internet nei paesi dell’UE utilizzando la promozione valida in Italia.

La novità è stata notata da molti utenti che si sono recati nell’applicazione dell’operatore telefonico hanno notato l’importante novità.
E’ chiaro però che gli utenti, dal loro canto, dovranno abilitare l’opzione “roaming dati” nelle impostazioni del cellulare, per poter usare la connessione dati all’estero.
L’unico gestore italiano che ancora non è salito sul carro resta Vodafone, da cui non sono neon arrivate indicazioni. E’ probabile, a questo punto, che l’operatore rosso aspetti direttamente il termine ultimo previsto dalla normativa dell’Unione Europea per poter passare al roaming gratuito.
La norma è stata approvata solo qualche settimana fa, dopo un iter non certo facile in cui ha dovuto far fronte a diversi problemi.