Trapelati processore e altre caratteristiche dell'iPhone 6C

di

Quando parliamo di iPhone 6C stiamo discutendo di un device che sembra non voler andare via, a dispetto di quello che dicono i rumour o qualunque tipologia di speculazione su un lancio potenziale insieme agli altri due modelli. Apple ha svelato l'evento di lancio di settembre, e le voci sull'iPhone 6C si stanno facendo più insistenti, raccontandoci oggi di alcune sue specifiche e caratteristiche.

Dei ronzii provenienti dalla Cina ci dicono che il modello C del prossimo smartphone Apple sarà basato su un system-on-a-chip Apple A8, lo stesso a bordo dell'iPhone 6 di quest'anno.
Per coloro che sperano in questo dispositivo ci sono altri dati, e sembra che esso arriverà con il supporto NFC on board che dovrebbe quindi garantire non solo i servizi Apple Pay, ma presumibilmente anche di terzi. 
Ancora, sembra che sarà implementato il Touch ID che dovrebbe attrarre altra utenza.
Non abbiamo informazioni circa le altre probabili specifiche dello smartphone, come RAM, fotocamere, tagli di memoria, eccetera. 

Date quindi tutte le voci su questo device, sembra proprio che l'iPhone 6C si farà.
Esso dovrebbe essere però messo sul mercato a novembre e non a settembre, come è probabile accadrà per il 6S e il 6S Plus. Quale sarà l'effetto sui prezzi dei due modelli di punta non è ancora dato saperlo.
Chissà Apple a quale target vuole riferirsi con questa "piccola" versione del suo apprezzatissimo smartphone. Speriamo soltanto che non sia un dispositivo flop come lo è stato il 5C.