Tra 45 anni tutte le IA potrebbero superare gli umani in qualsiasi mansione

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Katja Grace del Future of Humanity Institute dell'università di Oxford ha diretto una ricerca per capire quanto tempo bisognerà attendere prima le che intelligenze artificiali possano soppiantare gli essere umani in mansioni specifiche. Il risultato è che le IA potrebbero superarci in performance su task specifici tra circa 45 anni.

Non è un mistero che una buona fetta dell'industria stia puntando alla ricerca sullo sviluppo dell'intelligenza artificiale e sulle sue possibili applicazioni. Risale al mese di maggio l'annuncio di NVIDIA che ha rivelato i risultati dei miliardi di dollari investiti nell'ambito del Deep Learning per fornire l'hardware e il software necessari a muovere le future IA. Anche altre aziende come OpenAI co-fondata da Elon Musk stanno concentrando i loro sforzi in questo ambito coinvolgendo le migliori menti al mondo. La promessa di questi algoritmi complessi è che possano svolgere i compiti degli esseri umani in modo migliore e a prezzo più basso; molte aziende hanno già ceduto a questa possibilità.

I ricercatori di Oxford hanno cercato di rispondere a delle semplici domande servendosi dei migliori esperti di IA tra ricercatori universitari e dell'industria di tutto il mondo: "Quand'è che le intelligenze artificiali supereranno le performance degli esseri umani in task specifici? Quand'è che una macchina sarà più brava di te a svolgere il tuo lavoro?". I risultati sono stati davvero sorprendenti e sono riassunti nell'immagine in fondo alla news.

Il campione di esperti scelto per questa indagine sono i partecipanti del "International Conference on Machine Learning" di luglio 2015 e del "Neural Information Processing Systems conference" di dicembre 2015, due degli eventi più importanti nell'ambito delle IA. Delle 1634 persone a cui è stato sottoposto il sondaggio han risposto 352 esperti.

Si è stimato che tra 10 anni le IA ci supereranno nella traduzione linguistica, nel guidare veicoli e scrivere i saggi delle scuole superiori. Per la scrittura di un libro best seller è necessario attendere 33 anni, mentre bisognerà aspettarne 37 affinché le macchine possano lavorare come chirurghi. Secondo questo sondaggio in circa 45 anni le IA ci avranno superato in qualsiasi compito. Dovranno passarne invece 120 prima che i robot possano svolgere completamente il lavoro di qualsiasi persona.

Per ora chiunque abbia appena iniziato la carriera lavorativa può stare tranquillo e non sentirsi troppo minacciato dalle macchine per il resto della propria vita, considerando comunque che gli anni stimati sono frutto di una media dei pareri di tanti esperti, che han fornito il proprio giudizio in modo del tutto individuale.

Tra questi ricercatori ai quali è stato sottoposto il sondaggio si è cercato di creare una distinzione tra età, provenienza e ambito di studio. Sembra che l'unica variabile che ha creato un divario fra le risposte è il paese d'origine: per i nord americani ci vorranno 74 anni prima che le IA ci superino, mentre per gli asiatici ne bastano 30. Probabilmente i ricercatori asiatici sono solamente più ottimisti di quelli americani, oppure le loro ricerche sono più avanzate.

Bisogna comunque prendere queste ricerche per quello che sono, ovvero l'idea che gli esperti nell'ambito di IA hanno sul successo di questa tecnologia.

Tra 45 anni tutte le IA potrebbero superare gli umani in qualsiasi mansione