Twitter: alcuni account utilizzati per infettare i PC

di

I pirati informatici hanno preso ancora una volta di mira Twitter per infettare i PC. L'attacco in questione, di tipo Man-in-the-Browser, è stato effettuato tramite l'iniezione di un codice javascript che ha permesso loro di ottenere le credenziali di alcuni account che sono stati utilizzati per inviare tweet malevoli contenenti il malware. Secondo Trusteer l'attacco è da localizzare in Olanda, ma vista la grande mole di utenti che utilizzano il social network questo potrebbe presto espandersi anche in altre zone del mondo. I messaggi incriminati sono tre e parlano del Re Guglielmo, Beyoncè e dell'amministratore delegato di una banca inglese.