Twitter: attivata la condivisione della lista degli account bloccati

di

Continua l'azione di Twitter contro gli abusi e le violazioni del servizio, dopo le dure parole utilizzate dall'amministratore delegato Dick Costolo.

Quest'oggi è arrivato l'annuncio che il social network permetterà agli utenti di condividere pubblicamente la lista degli account bloccati, il che permetterà ai followers di bloccarli tutti quanti insieme: “è ora possibile esportare e condividere le liste degli account bloccati con persone che subiscono i vostri stessi abusi. Inoltre, sarà possibile esportare la lista in un altro vostro account. Ci auguriamo che questi nuovi strumenti di blocco aiutino gli sviluppatori a migliorare ulteriormente l'esperienza degli utenti”.
Questa è solo l'ultima delle tante novità introdotte da Twitter dallo scorso mese di Dicembre, quando la compagnia ha anche apportato delle modifiche alla policy interna del social network ed al regolamento pubblico, che è stato irrigidito su questi punti, dal momento che la situazione stava per sfuggire di mano ai gestori.