Twitter elimina il limite di caratteri per i messaggi diretti

di

Twitter continua ad apportare modifiche al comparto che si occupa della gestione dei Messaggi Diretti tra gli utenti.

Il cambiamento di oggi è davvero molto importante, e per certi versi epocale. Il social network infatti ha intenzione di eliminare il limite dei 140 caratteri classico, già a partire dal prossimo mese. In questo modo i DM avranno un'utilità nettamente superiroe a quella attuale e funzioneranno come una sorta di servizio di messaggistica istantanea separato.
La mossa è per certi versi giustificata dal fatto che i canonici 140 caratteri possono essere utili quando si scrive un messaggio pubblico, ma durante le chat private non ha alcun senso ed il più delle volte costringe le persone a spezzare le chat in più DM dal momento che non ci entrano in uno solo.
Sachin Agarwal, product manager dei DM di Twitter, ha voluto anche rassicurare gli utenti più tradizionalisti, affermando che “questo cambiamento riguarderà solo il lato privato della piattaforma. I tweet pubblici continueranno ad essere di 140 caratteri”.
Nell'annuncio però non è stato diffusa alcuna data precisa.