Twitter: in test una funzione che rimuove automaticamente minacce ed abusi dalla timeline

di

Dopo l'ammissione dell'amministratore delegato, secondo cui il social network non avrebbe adottato misure adeguate per combattere minacce ed abusi, Twitter si sta muovendo in maniera importante per cercare di ripulire il più possibile la propria piattaforma dalle molestie. Anil Dash, infatti, ha rivelato che la società di Jack Dorsey sta per aggiungere il così detto “filtro di qualità”.

Questo filtro, come si può vedere dallo screenshot presente in calce “mira a rimuovere tutti i tweet che contengono minacce, un linguaggio offensivo, abusi, e contenuti duplicati o che sono stati inviati da account sospetti dalla vostra timeline”.
Si tratta di una feature che al momento è disponibile solo per gli utenti verificati, che utilizza dei filtri simili alle notifiche “su misura” che prima potevano utilizzare solo gli utenti verificati.
Questo è l'ennesimo passo per la strategia di Twitter che mira ad eliminare in maniera pressoché definitiva una piattaforma martoriata da minacce ed abusi. 
Twitter: in test una funzione che rimuove automaticamente minacce ed abusi dalla timeline