Twitter: Jack Dorsey cede 200 milioni di Dollari di azioni ai dipendenti

di

Continua a far parlare di se il nuovo amministratore delegato Jack Dorsey, che proprio qualche giorno fa durante la Flight Conference ha chiesto scusa agli sviluppatori dopo le numerose frizioni che ci sono state tra le parti. L'ultima decisione del CEO è prettamente economica.

Attraverso il proprio account ufficiale Twitter, infatti, Dorsey ha annunciato che restituirà un terzo delle proprio azioni (circa 22 milioni, per un valore di 200 milioni di Dollari) ai dipendenti. Questa distribuzione avverrà in maniera equa tra tutto il personale che lavora per il social network.
Il dirigente ha affermato che è meglio “avere una piccola parte di un qualcosa di grande che solo un qualcosa di piccolo. Sono sicuro che renderemo Twitter grande!”. A Dorsey quindi resteranno nel portafoglio ben 400 milioni di Dollari di azioni.
Questa mossa può anche essere un modo per riconquistare l'affetto dei dipendenti dopo che Dorsey è stato a lungo criticato in quanto una delle prime decisioni prese da amministratore delegato è stata di effettuare dei tagli al personale.

FONTE: Gizmodo
Quanto è interessante?
0