Twitter: rimossi più di 300.000 account che promuovevano il terrorismo

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Nella giornata di ieri, Twitter ha annunciato di aver rimosso 376.890 account legati ad organizzazioni terroristiche e che promuovevano attacchi in tutto il mondo. Tale numero è stato raggiunto nell’arco degli ultimi sei mesi del 2016.

Si tratta di un dato in aumento del 60% rispetto a quanto registrato tra febbraio ed agosto dello scorso anno, a dimostrazione del fatto che il social network di micro blogging abbia messo in atto una strategia volta ad azzerare quasi del tutto la presenza di estremisti sul social network. In totale, dal 2015 a fine 2016 sono stati rimossi 636.248 account.
Twitter ha affermato che la stragrande maggioranza di questi account (circa il 74%) sono stati identificati dagli strumenti anti-spam interni, piuttosto che da segnalazioni esterne. L’azienda inoltre ha affermato che le richieste di rimozione da parte dei governi rappresentano solo il 2% negli ultimi sei mesi dell’anno.