Twitter sospende per sbaglio l’account del proprio amministratore delegato

di
Curioso episodio avvenuto nella giornata di ieri su Twitter. Come segnalato da molti utenti, infatti, il sistema avrebbe erroneamente sospeso il profilo ufficiale dell’amministratore delegato e co-fondatore Jack Dorsey, che per circa quindici minuti è risultato essere praticamente irraggiungibile.

E’ probabile che il profilo sia stato vittima di una serie di segnalazioni e sia stato etichettato in automatico dal sistema come dannoso e pericoloso per la community.
Dorsey ha accolto con ironia questa sospensione e, al momento della riattivazione, nell'annunciare di essere tornato in possesso del proprio profilo (che comunque ha dovuto riconfigurare da zero), ha specificato che “la sospensione dell’account è stata causata da un problema interno”. Tutto ciò dimostra comunque ancora una volta come il sistema di segnalazione sia facilmente aggirabile.