Twitter testa la modalità notte automatica

di
Sui vari negozi online di applicazioni sono presenti da tempo app che attivano automaticamente la modalità notte dopo un certo orario, per non affaticare gli occhi degli utenti che li utilizzano durante le ore notturne, in cui i colori chiari possono provare fastidi.

Twitter già da tempo nel proprio client ufficiale per iOS ed Android ha introdotto la modalità notte, ma secondo quanto riferito da alcuni utenti che stanno partecipando al programma beta, il social network di micro blogging starebbe testando una modalità notte automatica. Ciò vuol dire che, dopo un orario preimpostato, gli utenti saranno liberamente in grado di utilizzare l’applicazione senza la “paura” di essere accecati dai colori chiari.
Non è chiaro se all’interno della stessa applicazione saranno presenti delle opzioni per impostare gli orari oppure se il tutto si baserà sull’alba e tramonto, come accade già con il Night Shift di iOS e macOS ad esempio. L’aggiunta comunque farà sicuramente molto comodo agli utenti che utilizzano l’applicazione.

Twitter testa la modalità notte automatica