Uber elimina il database su trip.uber.com

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Uber ha annunciato di aver rimesso il database delle persone precedentemente raggiungibile attraverso il sito web trip.uber.com, che conteneva i dettagli di tutti i viaggi effettuati dagli utenti e condivisi grazie alla funzione “Share your ETA”.

Fondamentalmente, però, gli sviluppatori non hanno eliminato del tutto questa feature, che rappresenta una funzione molto importante per coloro che viaggiano da soli, ma ha modificato il modo attraverso cui vengono gestiti i link, i quali scadranno dopo quarantott'ore e non saranno più accessibile.
La scoperta della falla è stata fatta da Zdnet, la quale ha svelato agli utenti dei vari paesi che erano accessibili i viaggi di addirittura due anni fa, e la banca dati comprendeva i nomi dei passeggeri, l'indirizzo preciso, il nome del conducente ed altri dati. Fortunatamente i numeri di carta di credito non sono stati resi pubblici, ma il tutto rappresentava comunque un problema molto grave per la privacy. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0