Uber mette sotto contratto l'ex Google Rachel Whetstone

di

Qualche mese fa abbiamo parlato su queste pagine dell'importante influenza che ha Google a Washington DC, ed in particolare dei continui incontri che i dirigenti di Big G terrebbero con gli altri funzionari della Casa Bianca. 

E' chiaro che questo tipo di influenza non può che rendere appetibili i dirigenti Google anche per altre società, ed è il caso di Rachel Whetstone, capo della divisione che si occupa delle politiche pubbliche e telecomunicazioni del colosso di Mountain View, che abbandonerà presto in quanto assunta da Uber, per cui diventerà SVP dello stesso settore.
Un annuncio che, secondo Recode, conferma ancora una volta come la popolarità e potenza di Uber sia cresciuta negli ultimi tempi: nonostante sia una società privata, infatti, ha raggiunto l'enorme traguardo dei 50 miliardi di Dollari di valutazione. Uber potrebbe presto chiudere un accordo con Nokia per l'acquisto di Here Maps, ma dovrà guardarsi dall'agguerrita concorrenza di aziende pubbliche come Facebook, Baidu e BWM che sembrano essere molto interessate al servizio della società finlandese.
Whetstone, comunque, andrà a sostituire un altro grande nome, l'ex consigliere di Barack Obama, David Plouffe, che diventerà consigliere e membro del consiglio supremo.