Uber mette sotto contratto un altro ex dirigente di Google Maps

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Uber continua a lavorare sul proprio servizio di cartografie. Come rivelato su LinkedIn, la piattaforma di carsharing ha messo sotto contratto Manik Gupta, che raggiungerà il collega Brian McClendon, il quale ha guidato lo sviluppo di Google Maps e Google Earth.

Nel post pubblicato sul social network professionale, Gupta ha affermato di aver accettato l'incarico in Uber in quanto la visione che ha quest'ultimo della navigazione turn by turn lo ha affascinato.
Negli ultimi dodici mesi, infatti, Uber ha messo in atto molte misure per migliorare la sua posizione in questo mercato, e la valutazione societaria ha toccato quota 8,21 miliardi di Dollari, a coronamento di un successo che l'ha fatto diventare quasi un fenomeno mondiale.
Nonostante il riscontro positivo fatto registrare, però, Uber sta affrontando non pochi problemi in diverse zone del mondo, tra cui l'Italia in cui il servizio UberPop è stato bloccato a seguito della denuncia presentata dai tassisti per la presunta concorrenza sleale scatenata dalla società americana.