Uber: un servizio da 5 miliardi di corse, nonostante i problemi

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Nonostante i problemi degli ultimi mesi, che hanno danneggiato pesantemente l’immagine del servizio, al punto che l’amministratore delegato e co-fondatore Travis Kalanick è stato costretto a dimettersi, Uber si conferma uno dei servizi più utilizzati.

Nella giornata di ieri, infatti, la società ha annunciato il raggiungimento di un importante traguardo: ha completato 5 miliardi di corse in tutto il mondo. Un numero straordinario, che assume ancora più importanza se si conta che meno di un anno fa Uber aveva annunciato di aver completato 2 miliardi di viaggi, il che significa che in meno di 365 giorni l’azienda ha raddoppiato la copertura.
Questi viaggi sono avvenuti in 24 paesi di sei continenti, in città come Mumbai, Mosca e Medellin” si legge in un post pubblicato sul blog ufficiale del servizio per celebrare proprio questo importante traguardo.
Nonostante ciò, però, il rovescio della medaglia è rappresentato dal fatto che la quota di mercato negli Stati Uniti è calata dell’84% all’inizio dell’anno al 77% alla fine di maggio, con Lyft che ha registrato un aumento delle prestazioni del 135% su base annua nel mese di Aprile, secondo PYMNTS.com.