Uber: stop all'uso di Greyball per eludere i controlli

di
INFORMAZIONI SCHEDA
Nella giornata di ieri, Uber ha annunciato che smetterà di utilizzare lo strumento Greyball per eludere i controlli, dopo che una notizia emersa qualche giorno fa aveva di fatto svelato l’utilizzo di questa applicazione da parte dei conducenti della rete di ridesharing.

Lo strumento, come ampiamente riportato su queste pagine qualche giorno fa, è in utilizzo dal 2014 ed ha aiutato l’azienda ad evitare controlli nelle città, in quanto utilizzato un algoritmo e raccogliendo dati in-app per identificare eventuali controllori.
Joe Sullivan, il responsabile della sicurezza di Uber, in un post pubblicato sul blog ufficiale nella giornata di ieri, ha affermato che “abbiamo iniziato una revisione dei diversi modi attraverso cui questa tecnologia è stata utilizzata fino ad oggi. Inoltre, stiamo vietando l’utilizzo di applicazioni che permettono di evitare i controlli degli organi regolatori”. Un'apertura senza dubbio importante da parte di Uber, che negli ultimi tempi è stato al centro di non poche polemiche.

FONTE: CNET
Quanto è interessante?
0