Uber: stop ai test delle automobili autonome

di
INFORMAZIONI SCHEDA
A seguito dell’incidente di cui vi abbiamo raccontato questa mattina, registrato nel corso del weekend a Tempe e che ha vista coinvolta una vettura senza conducente, Uber ha annunciato lo stop al programma di test in Arizona.

In contemporanea con tale decisione, Uber ha anche annunciato le intenzioni di mettere in pausa le intenzioni di portare il programma di test a Pittsburgh.
Due decisioni che arrivano a conclusione di un periodo non estremamente positivo per Uber, che sta facendo i conti con le accuse di sessismo in diverse nazioni, ma anche con le proteste dei tassisti in Italia, che hanno lamentato la mancata regolamentazione di servizi come appunto Uber che secondo le associazioni di categoria rappresenterebbero una concorrenza sleale. A ciò bisogna anche aggiungere che la scorsa settimana il presidente della compagnia, Jeff Jones, si è dimesso.