Ufficializzato Android 4.3 Jelly Bean

di

Dopo tantissimi rumor, indiscrezioni e ipotesi, in occasione di un evento da poco conclusosi e organizzato a San Francisco, Google ha ufficialmente annunciato Android 4.3 Jelly Bean, nuova versione del sistema operativo mobile dell’azienda di Mountain View. A presentare le novità dell’aggiornamento è Hugo Barra: il software di sistema aggiunge una feature dedicata ai profili, utile nel momento in cui, ad esempio, i genitori vorranno controllare ciò che i propri figli possono visualizzare sul dispositivo; in questo caso, le app agirano in maniera diversa a seconda delle limitazioni impostate per quello specifico profilo utente. Presente anche una feature per bloccare gli acquisti in-app, in modo tale che i più piccoli non spendano denaro senza il consenso dei genitori.

Un'altra caratteristica che Android 4.3 JB porta con se è la possibilità di effettuare lo streaming dei contenuti Netflix a 1080p: l'azienda di video streaming, infatti, è una delle prime società ad utilizzare un nuovo set di funzionalità per la gestione dei DRM rilasciata insieme all'update del robottino verde. Introdotto anche il supporto alla tecnologia OpenGL ES 3.0, che permette un livello di dettaglio maggiore nella grafica, e quello relativo alla tecnologia Bluetooth Smart. Le novità si concludono con il supporto al Bluetooth AVRCP e a un facilitato inserimento dei testi attraverso una tastiera migliorata. La nuova versione di Android sarà disponibile a bordo del nuovo Nexus 7 sin dal momento del suo debutto, e tramite OTA sui dispositivi Nexus 4, Nexus 10, Galaxy Nexus e la prima generazione del Nexus 7; in questi casi, l'update sarà scaricabile già da oggi. Per il rilascio sui terminali degli altri produttori, non si hanno ancora informazioni riguardanti la data di disponibilità!