Un annuncio di lavoro di Microsoft prevede l'unione delle piattaforme software Windows e Windows Phone

di

Microsoft sta capendo, rispetto agli scorsi anni, l'importanza dell'integrazione tra piattaforma mobile e sistema operativo desktop. Un annuncio di lavoro apparso online nelle scorse ore indica infatti che l'azienda di Redmond è impegnata nel progredire in questo senso. Come notato da WMPowerUser, Microsoft sta cercando un ingegnere per lo sviluppo software al fine di rendere più simili le piattaforme per la realizzazione di programmi per Windows Store e Windows Phone. L'annuncio recita:"Vorresti che il codice che scrivi per le app del Windows Store sia funzionante anche sui Windows Phone e viceversa?".

Le app che troviamo in Windows Store sono quelle in stile Metro che girano su Windows 8 e Windows RT. Non è ancora chiaro se il vero obiettivo sia quello di creare una reale compatibilità cross-platform per il momento; l'annuncio riporta che il team si sta concentrando nel portare la maggior parte delle API e degli elementi di Windows RT e del Windows Store sul suo sistema operativo mobile. Ciononostante, ci sono chiare indicazioni che Microsoft vuole rendere la vita il più semplice possibile ai developer per far decollare i propri prodotti hardware e software nel più breve tempo possibile.FONTE: The Verge