Un documento segreto dimostra che Samsung ha copiato Apple

di

Un documento riservato, formato da 132 pagine e nelle mani di Samsung dimostra che il colosso coreano, a seguito degli insuccessi dei primi smartphone, ha deciso di ispirarsi ad Apple e all'iPhone. Il tutto iniziò nel febbraio del 2010 quando il capo della divisione mobile di Samsung, JK Shin, in una nota inviata ai suoi collaboratori affermò esplicitamente che il Melafonino era nettamente superiore rispetto ai dispositivi prodotti da Samsung e nonostante i tre anni (che sono tanti per un cellulare) riusciva a fornire un'esperienza utente superiore a qualsiasi altro cellulare. Il mese successivo viene redatto un documento (questo" target="_blank" class="linkvecchi" rel="nofollow">link il link per consultarlo) in cui è illustrato come realizzare un'interfaccia grafica che assomigli il più possibile all'iPhone.