Un giorno intero senza produrre energia a carbone, prima volta nell'UK dal 1880

di
La Gran Bretagna per la prima volta dalla Rivoluzione industriale non ha avuto bisogno di produrre energia con il carbone per provvedere al suo fabbisogno elettrico.

Lo ha dichiarato su twitter il National Grid britannico. Il Paese è riuscito a provvedere al suo fabbisogno senza dover ricorrere al carbone numerose volte, ma mai per un giorno intero. La Gran Bretagna è riuscita a produrre energia elettrica a sufficienza utilizzando solamente le altre fonti, come i gas naturali (50.3%), nucleare (21.2%), eolico (12.2%), biomassa (6.7%) ed energia solare (3.6%) A questo si aggiunge un buon otto percento di energia importata dall'estero, più l'energia prodotta dalle centrali idriche.

Solo nel 2015 l'energia prodotta a carbone era ben il 22% del totale, sebbene fosse in calo del 7% rispetto al 2014. Un bel risultato se si pensa che in questi giorni il Presidente USA Donald J. Trump ha dichiarato di voler ridurre a più non posso la "guerra al carbone", vale a dire, l'insieme di regolamentazioni che limitano le emissioni create da questo metodo di produzione elettrica.

Iscriviti alla pagina Facebook di Everyeye Tech