Un insider di Samsung: la società si concentrerà maggiormente sui dispositivi di fascia bassa

di

Lanciato il Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge, Samsung ora sta studiando altre strategie per recuperare il terreno perso durante lo scorso anno. Secondo una fonte vicina alla società coreana, il primo produttore di smartphone al mondo avrebbe molto chiare sul da farsi. Il Korea Herald, infatti, parla di un rinnovamento sostanziale delle fasce di mercato medio-basse, ovvero quei segmenti di mercato in cui sono presenti i cellulari più accessibili da parte dei clienti a causa dei costi bassi.

Il tutto dovrebbe avvenire tramite il lancio di diverse nuove gamme di smarphone, di cui abbiamo già sentito parlare nelle scorse settimane, ovvero il Galaxy A, Galaxy E, Galaxy J e la famiglia Z, che ovviamente si concentrerà maggiormente sul sistema operativo proprietario Tizen.
Ovviamente non sappiamo quando queste nuove linee di cellulari saranno presentate e soprattutto se vedranno la luce in tutti i mercati oppure solo in quelli emergenti come Cina ed India, due paesi in cui Samsung ha sofferto molto la concorrenza dei produttori locali. 
FONTE: PA
Quanto è interessante?
0